Inforenal
Baxter

L'insufficienza renale

Si parla di insufficienza renale quando i reni non sono più in grado di eliminare adeguatamente i prodotti di scarto e i liquidi in eccesso dell'organismo.

Come funzionano i reni? Come si diagnostica un'insufficienza renale?
Quali sono i trattamenti disponibili?

In questa sezione troverete le risposte a tutti i quesiti.
L'insufficienza renale

Che funzione svolgono i reni?

I reni svolgono funzioni molto importanti per la nostra salute:

    • puliscono/filtrano il sangue dalle sostanze che provengono da ciò che mangiamo e le allontana attraverso le urine

    • controllano il bilancio di alcune sostanze minerali tra cui: sodio, potassio, calcio e fosforo

    • aiutano a controllare la pressione arteriosa

    • aiutano a produrre globuli rossi

    • producono la vitamina D, importante per la salute delle ossa
SELECT a.* FROM `#__glossario` AS a WHERE id IN (118,45,78,80,114,115,123) ORDER BY a.word

Glossario

Calcio: 
Il calcio è un minerale che assolve numerose funzioni metaboliche, strutturali e funzionali nel nostro organismo. La sua abbreviazione è “Ca”. Insieme al fosforo (P), forma la struttura di ossa e denti. Come tutti i minerali, il Calcio è una componente molto importante di una dieta equilibrata.

Fosforo: 
Il fosforo (P), è un minerale che assolve numerose funzioni metaboliche, strutturali e funzionali nel nostro organismo. Insieme al calcio, forma la struttura di ossa e denti. Come tutti i minerali, il fosforo è una componente molto importante di una dieta (alimentazione) equilibrata.

Globuli rossi: 
Cellule del sangue, prodotte dal midollo osseo sotto stimolo dell’ormone eritropoietina. Sono anche detti eritrociti (dal greco eritros "rosso") o emazie. La loro funzione è quella di trasportare ossigeno e nutrienti dai polmoni alla periferia e, viceversa trasportare anidride carbonica dalla periferia ai polmoni.

Potassio: 
il potassio (K), è un minerale molto importante che viene introdotto con la dieta e che serve ai muscoli e ai nervi per funzionare in modo corretto. Viene eliminato con il sudore e con le feci ma, per la grande maggioranza, con le urine. Ciò vuol dire che, in caso di ridotta funzionalità renale, il potassio si accumula in circolo e può interferire con la contrattilità muscolare, in particolare del cuore (rischio di alterazioni del ritmo fino all’arresto cardiaco).

Pressione arteriosa: 
E' la forza che il sangue esercita contro le pareti dei vasi sanguigni arteriosi e si misura in millimetri di mercurio (mmHg). La pressione del sangue varia con lo stato di salute, l'età e i livelli di stress. Identifichiamo una pressione massima, detta “sistolica” e una minima detta “diastolica”. I valori normali sono indicativamente di 130/80 mmHg. Valori superiori a quelli normali indicano la condizione patologica definita come “Ipertensione Arteriosa” e merita una attenta valutazione clinica.

Renale: 
termine utilizzato ogni volta che ci riferiamo ai reni.

Sodio: 

il Sodio (Na) è un metallo alcalino, bianco, tenero, assai reattivo, presente in tutti gli organismi animali e nell'acqua marina (sotto forma di cloruro di sodio). Viene introdotto con la dieta e si elimina soprattutto con le urine e, in parte, con il sudore. Nel nostro organismoè presente soprattutto nei liquidi extracellulari, dove partecipa in particolare alla regolazione dell'equilibro acido-base e della pressione arteriosa.

Politica sull'uso dei cookies.